RipuliAMO e DifferenziAMO, una raccolta rifiuti volontaria in Costa Verde

RipuliAMO e DifferenziAMO, una raccolta rifiuti volontaria in Costa Verde

L’onda green che sta investendo i giovani di tutto il mondo, sulla scia dell’attivista svedese Greta Thunberg, la ragazzina con le trecce ormai famosissima, ha raggiunto anche la Sardegna. Liberare il mare e le spiagge dalla plastica e dai rifiuti è diventato “virale” e si susseguono iniziative in ogni angolo

Le miniere di Montevecchio, alla scoperta della storia della Sardegna

Le miniere di Montevecchio, alla scoperta della storia della Sardegna

Lungo la strada che dal comune di Guspini conduce al borgo di Montevecchio e che scende lentamente fino al mare attraversando il comune di Arbus, è possibile incontrare le strutture minerarie che hanno profondamente segnato la storia di tutto il territorio, testimonianza dell’importante attività estrattiva svolta dall’800 fino alla fine

La Torre di Flumentorgiu

La Torre di Flumentorgiu

La Torre di Flumentorgiu, che domina dall’alto la spiaggia dalle sabbie dorate di Torre dei Corsari (a cui ha dato il nome), fu costruita durante la dominazione Spagnola verso la fine del XVI secolo, al fine di controllare e prevenire le incursioni marittime dei pirati saraceni. Venne catalogata come “torre

Funtanazza, la colonia marina abbandonata

Funtanazza, la colonia marina abbandonata

La spiaggia di Funtanazza è una delle perle della Costa Verde, dominata dall’imponente struttura, composta da più edifici e piscine, della vecchia colonia marina abbandonata. Costruita negli anni 50 dalla società mineraria, e inaugurata nel 1956, la colonia marina “Francesco Sartori” aveva lo scopo di ospitare i figli di chi

Scoprire Arbus e la Costa Verde in Sardegna

Scoprire Arbus e la Costa Verde in Sardegna

Itinerario alla scoperta di Arbus, un comune nell’entroterra della Costa Verde. Spiagge da favola nel territorio del Parco Geominerario sardo. Il comune di Arbus si trova nella provincia del sud Sardegna ed è situato sulla costa sud-ovest dell’Isola. Il territorio comunale è esteso e vario, caratterizzato da rilievi, pascoli, promontori, calette ma soprattutto la

Il tempio di Antas

Il tempio di Antas

Una gradinata di accesso e un podio ornato da eleganti colonne delimitanti le aree votive, nel contesto di un allineamento perfetto. Sono i consistenti resti del tempio di Antas arrivati sino a noi immersi in una natura che in primavera assume l’aspetto di una silenziosa Avalon. Il santuario, costruito con

Sardegna, la Costa Verde dalle spiagge alle miniere

Sardegna, la Costa Verde dalle spiagge alle miniere

La zona centro occidentale dell’isola è una delle più selvagge ed incontaminate ed ospita suggestive testimonianze di un ricco passato. Spiagge che si alternano ad imponenti scogliere, altissime dune con deserti di sabbia che arrivano al mare, e sullo sfondo la meravigliosa macchia mediterranea caratterizzata da secolari ginepri: è l’incanto

Sardegna, la campagna del WWF contro i “ladri di sabbia”

Sardegna, la campagna del WWF contro i “ladri di sabbia”

Ogni estate dalle spiagge della nostra Isola vengono portate via tonnellate di sabbia. Sono migliaia infatti le “piccole quantità” che i turisti, durante le vacanze in Sardegna, si portano a casa dentro bottiglie e bottigliette. “Apparentemente un piccolo e innocuo gesto ma che, sommato a tanti, troppi gesti simili, si

National Geographic: Piscinas tra le spiagge più belle del mondo secondo

National Geographic: Piscinas tra le spiagge più belle del mondo secondo

Piscinas tra le 21 spiagge più belle del mondo per il National Geographic: c’è anche la spettacolare spiaggia di Piscinas, nella “Costa Verde“, nel sud ovest della Sardegna, tra le spiagge più belle del mondo indicate nella classifica stilata da Kimberley Lovato per la versione internazionale del National Geographic. La spiaggia sarda, in realtà l’unico vero